— Via dell'artigianato 400
37015 Sant'Ambrogio di Valpolicella (VR)
Società Agricola Eleva
A Sant’Ambrogio di Valpolicella, uno dei 5 comuni che insieme a Fumane, San Pietro in Cariano, Marano e Negrar identificano la zona originaria e più antica di produzione della denominazione Valpolicella e che autorizza l'uso della specificazione "classico" nasce la Società Agricola Eleva

Il luogo in cui sorge è incantato, al vertice di una collina a 300 m sul livello del mare. Da qui il nome “Eleva”.
Diciotto terrazze sostenute dai tradizionali muretti a secco della Valpolicella chiamati “marogne”, circondate dal bosco e digradanti verso la pianura: ecco le vigne di Eleva, in località Conca d’Oro, a Sant’Ambrogio di Valpolicella. Sei ettari in un corpo unico coltivati a vigneto e in parte a uliveto, incastonati in una culla naturale che si affaccia sulla valle forgiata dall’Adige.
Raffaella Veroli e Davide Gaeta, coltivano le vigne biologiche, nel rispetto dell’ambiente e dell’uomo che vive il territorio o che lo viene a visitare e nella continua ricerca della valorizzazione della naturale vocazionalità del luogo.
Da questa filosofia nascono i vini della Società Agricola Eleva.

 

Il programma di WeFood 2020

In occasione di WeFood 2020, Società agricola Eleva propone turni di visite guidate al laboratorio con visita allo spazio degustazione.

Si passeggerà lungo le terrazze vitate parlando della storia dell’azienda e di come nascono i vini biologici si degusteranno assieme all’ombra degli ulivi o in caso di maltempo all’interno della cantina di affinamento costruita tra la roccia… grande protagonista di questi luoghi. I vini come l’Amarone Piovesole, Il Ripasso Tenzone o il Valpolicella Fralibri saranno i “compagni” di viaggio. L’azienda si trova nel comune di Sant’Ambrogio di Valpolicella, nel cuore della zona Classica. L’azienda Agricola Eleva, lo dice il nome, sorge in collina (280 m s.l.m.) da cui si gode uno stupendo panorama mozzafiato che va da San Giorgio in Valpolicella (uno dei borghi più antichi e belli d’Italia) ai monti Lessini, al lago di Garda e poi giù a valle fino a Verona.

Si consiglia abbigliamento comodo e scarpe adatte per passeggiate.