— Via G. Bongiovanni, 32-34
44122 Ferrara (FE)
Torrefazione Penazzi 1926
E' possibile visitare, assieme alla Torrefazione, il Museo Penazzi della Caffettiera, all'interno dell'azienda, che raccoglie circa 200 caffettiere domestiche di epoca compresa tra la fine del 1800 ed il 1980-90. Oltre alla parte aggiunta di recente della TipoTorrefazione, ove un torchio da stampa tipografica del 1890, restaurato e perfettamente funzionante fa bella mostra di sé

Come Torrefattore artigiano Alberto Trabatti ha iniziato il suo percorso nel 2004, seguendo passioni che coltiva fin da bambino, ed aprendo l’attività dove poco dopo ha scoperto esisteva già un’altra Torrefazione, la Penazzi, fondata nel 1926. Ne ha registrato il marchio, e ha diffuso la storia, associandola con i suoi valori. Un mestiere svolto senza compromessi di qualità delle materie prime e condotta commerciale.

Non vendono né cialde e nemmeno capsule, inquinanti e costose. Hanno soluzioni migliori per chi si rispecchia nella loro filosofia, e traggono vantaggio dall’esperienza sensoriale e salutare che i loro Caffè donano interamente.

Miglior Caffè di Ferrara dal 2007 secondo il Gambero Rosso, e tra le Torrefazioni d’eccellenza anche in Italia. Il loro pregiato Caffè si trova anche in alcuni Paesi europei, Spagna e Olanda in primis.

Il programma di WeFood 2021

In occasione di WeFood 2021 – Edizione autunnale, la Torrefazione Penazzi 1926 propone turni di visite guidate nel laboratorio con una dimostrazione e successivamente una degustazione