20210226_Logo

WeFood

WeFood è un weekend alla scoperta delle “Fabbriche del Gusto” di Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Trentino e Veneto: un format che ogni anno attira migliaia di amanti e appassionati del mondo della cucina direttamente all’interno delle aziende, con showcooking, conferenze, visite guidate e laboratori.

Le guide

WeFood è promosso dalle guide eno-gastronomiche “Venezie a Tavola” e “Emilia-Romagna a Tavola”, progetti editoriali di
ItalyPost diretti rispettivamente da Luigi Costa e Alberto Cauzzi e Andrea Grignaffini (in collaborazione con Passione Gourmet).

Venezie a Tavola: clicca qui per maggiori informazioni
Emilia Romagna a Tavola: clicca qui per maggiori informazioni

La prossima edizione

Sabato 6 e domenica 7 novembre 2021 la tradizionale edizione autunnale di WeFood: un viaggio nelle aziende d’eccellenza del food e del food equipment delle Venezie, tra innovazione, ricerca e management. Diventa una Fabbrica del Gusto!

Le aziende che possono partecipare

Possono partecipare a WeFood case di produzione vinicola, birrifici artigianali, produttori di specialità del territorio – dai salumi alle carni, dai formaggi ai dolci al caffè – produttori di generi alimentari di alta qualità, nonché produttori di food equipment, dai forni alle cucine.

Clicca qui per scoprire tutte le modalità di partecipazione

Academy

Un programma speciale di ospitalità e partecipazione a visite aziendali e agli eventi del Festival rivolto a studenti universitari di laurea triennale, specialistica e dottorato.

Il bando per partecipare è disponibile cliccando qui

Per informazioni

Contattate la segreteria organizzativa del Festival, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.
M. relazioniesterne@italypost.it
T. 0498757589

Per informazioni relative al progetto Academy:
M. segreteria@goodnet.it
T. 0490991240

Clicca qui per iscriverti alla newsletter e ricevere tutti gli aggiornamenti sui nostri prossimi eventi.

wefood 2021
tra le fabbriche
del gusto

Adelia Di Fant
A San Daniele del Friuli (UD), dalla passione per il cioccolato nascono le praline alla grappa
Antico Laboratorio
San Giuseppe
Un piccolo liquorificio artigianale, situato presso Villa Angaran San Giuseppe a Bassano del Grappa (VI)
Azienda Agricola Zidarich
Immersa tra i vigneti e la tipica vegetazione carsica, la cantina Zidarich nasce nel 1988 a Duino Aurisina (TS), dove il clima mediterraneo si incontra con quello continentale
Cantina Ongaresca
A Costabissara (VI), un'azienda agricola aperta a tutti gli appassionati di vino alla ricerca di autentiche percezioni di alta qualità
Distilleria Ceschia
La storia della Grappa Ceschia inizia a Nimis (UD), nel 1886, con un carretto e un alambicco costruito a mano da Giacomo, fondatore dell'azienda
Distilleria Schiavo
Nata nel 1887 a Costabissara (VI), è oggi una delle migliori del Veneto ed è prodotta utilizzando l'antico sistema in alambicchi di rame, con vapore a bassa pressione
Funghi Valentina
L'azienda agricola si trova a Minerbio (BO) e dal 1980, produce il fungo prataiolo fresco (bianco e crema) con agricoltura integrata e biologica, sfuso, confezionato, trasformato in vaso ed essiccato a freddo
La Gubana della Nonna
Con sede a Natisone (UD) La Gubana della Nonna prepara i suoi strucchi e biscotti artigianali con materie prime di assoluta qualità, lavorando con attenzione e tanta passione.
Maeli
Una cantina a Baone (PD), nel cuore del Parco Regionale dei Colli Euganei, famosa per il Moscato Giallo Fior d'Arancio
Museo
del Culatello di Zibello
Il complesso dell’Antica Corte Pallavicina di Polesine si staglia in uno scorcio di Bassa dominata dal suono del Grande Fiume, là dove la nebbia è un ingrediente essenziale del gusto
Museo
del Parmigiano Reggiano
Nel paese di Bengodi, dove chi più dorme più guadagna, si trova una montagna enorme di formaggio grattugiato dal quale ruzzolano grossi ravioli e maccheroni d’ogni forma cotti in brodo di cappone
Museo del Pomodoro
Di origine notoriamente americana, il pomodoro ha trovato proprio in provincia di Parma terreno fertile, già a partire dalla seconda metà dell’Ottocento. E il territorio non si è limitato alla coltivazione, si è orientato anche verso la trasformazione, tanto da esportare oggi in tutto il mondo i prodotti a base di pomodoro
Museo
del Prosciutto di Parma
In una terra fertile, delimitata a Nord dal Po e a Sud dall’Appennino, e compresa tra le valli dell’Enza e dello Stirone, fin dai tempi più remoti si sviluppò l’allevamento dei suini, favorito dalle vaste estensioni boscose e dalla presenza delle querce, e con queste, delle ghiande
Museo del Salame Felino
Il primo documento relativo al salame rintracciato a Parma risale al 1436, quando Niccolò Piccinino, al soldo del Duca di Milano, ordinò che gli si procurassero “porchos viginti a carnibus pro sallamine”, ovvero venti maiali per far salami
Museo del Vino
Al centro di una zona vocata da secoli alla produzione vitivinicola, nelle suggestive cantine della Rocca di Sala Baganza, viene allestita la “Cantina dei Musei del Cibo”, un percorso espositivo e sensoriale, inserito nel più ampio circuito dei Musei del Cibo della provincia di Parma interamente dedicato al vino di Parma, alla sua storia e alla sua cultura
Museo della Pasta
Nella stupenda corte agricola medievale di Giarola (Collecchio), posta sulla sponda destra del fiume Taro, in asse con quella Via Francigena che conduceva i pellegrini verso la Città eterna,si trova il Museo della Pasta, nel contesto del più ampio circuito dei Musei del Cibo della provincia di Parma
Società Agricola Eleva
A Sant’Ambrogio di Valpolicella, uno dei 5 comuni che insieme a Fumane, San Pietro in Cariano, Marano e Negrar identificano la zona originaria e più antica di produzione della denominazione Valpolicella e che autorizza l'uso della specificazione "classico" nasce la Società Agricola Eleva
Torrefazione Penazzi 1926
E' possibile visitare, assieme alla Torrefazione, il Museo Penazzi della Caffettiera, all'interno dell'azienda, che raccoglie circa 200 caffettiere domestiche di epoca compresa tra la fine del 1800 ed il 1980-90.
VisVita
Genuinità, attenzione alle materie prime e tradizione: questa è la filosofia di VisVita, una giovane azienda di San Martino di Lupari dedicata alla produzione di pasta alimentare, fatta con farina biologica ottenuta da cereali italiana

wefood
il format 


Visite guidate
Con le visite guidate all'interno delle aziende e degli stabilimenti produttivi, We-Food regala al pubblico una grande occasione per scoprire le aziende con i racconti dei dipendenti e del management. Per maggiori informazioni: clicca qui

Showcooking
Il pubblico di WeFood, durante i giorni della manifestazione, avrà l'occasione di assistere, dal vivo o in streaming, agli showcooking dei più importanti chef. Per maggiori informazioni: clicca qui

Conferenze e incontri
Durante We-Food sarà possibile seguire dibattiti e conferenze che le aziende organizzano all'interno dei propri spazi con i grandi nomi della cultura, del food & wine e del giornalismo. Per maggiori informazioni: clicca qui

Workshop e laboratori
We-Food sarà anche un'occasione per permettere al pubblico di partecipare in prima persona a workshop e laboratori di cucina, per provare e toccare con mano i materiali e i prodotti delle aziende. Per maggiori informazioni: clicca qui

wefood
gli eventi digitali

wefood
video 

Norbert Niederkofler, Alessandro Dal Degan e Fabrizio Veznaver protagonisti a WeFood. Clicca sull'immagine per visualizzare il video
Lo showcooking di Nicola Cavallin, chef del ristorante Horteria di Mirano (VE), realizzato in occasione di WeFood da Tecnoeka. Clicca sull'immagine per visualizzare il video
Lo showcooking di Leandro Luppi, chef stellato, realizzato in occasione di WeFood presso il Bar Bianco di Lattebusche. Clicca sull'immagine per visualizzare il video
Guarda il video-riassunto dell'ultima edizione di WeFood, un weekend alla scoperta delle Fabbriche del Gusto
banner-1200x80

wefood
news

wefood
rassegna stampa